Glossario uro-andrologico

Prostatectomia transuretrale


Intervento endoscopico di asportazione della porzione più interna della prostata per via uretrale. Ha lo scopo di risolvere l’ostacolo determinato dalla prostata allo svuotamento della vescica. È l’intervento più comune in caso di ipertrofia prostatica sintomatica (vedi BPH) o di neoplasia prostatica che impedisce lo svuotamento vescicale. Effetti collaterali dell’intervento possono essere lievi disturbi urinari ed eiaculazione retrograda. (Vedi TURP).


Torna al Glossario
Copyright © 2019 Nicola Mondaini - P.IVA 05806840483 - credits