Glossario uro-andrologico

Papaverina (test)


Test utilizzato, specialmente in passato, nella diagnostica dei deficit dell’erezione. Consiste in una farmaco stimolazione intracavernosa (spesso in combinazione con prostaglandina E1 e fentolamina) mediante papaverina, un alcaloide isochinolinico non stupefacente contenuto nell’oppio, attivo in senso decontratturante sulle fibrocellule muscolari lisce, grazie ad una inibizione aspecifica delle fosfodiesterasi con conseguente incremento dei livelli intracellulari di adenosin-monofosfato ciclico (cAMP). La qualità della risposta al test può essere valutata clinicamente mediante semplice ispezione e palpazione. La farmaco stimolazione intracavernosa trova indicazione anche nell’eco-color-doppler penieno dinamico. Attualmente rimpiazzato dal test con prostaglandina E1.


Torna al Glossario
Copyright © 2019 Nicola Mondaini - P.IVA 05806840483 - credits