Produzione editoriale

Vino e Eros


Partendo dal presupposto che la sessualità è un aspetto fondamentale della vita dell’essere umano, la SIA Società Italiana di Andrologia, nell’ambito del suo impegno nella diffusione della cultura andrologica e nel fornire risposte concrete ai problemi di coppia legati alla sfera sessuale, promuove il libro “Vino e Eros”.Parlare di vino vuol dire parlare di cultura, arte e storia dei popoli, ma vuol dire anche parlare di cibo e dieta mediterranea, il modello alimentare ritenuto oggi, in tutto il mondo, uno dei più efficaci per la protezione della salute, compresa quella sessuale.

Ideale complemento di ogni avventura amorosa, il "nettare di Bacco" interagisce con i delicati meccanismi che regolano l'attività sessuale: un consumo equilibrato di vino procura beneficio a uomini e donne. Ma così com'è ancora poco diffusa una conoscenza elementare della fisiologia della sessualità maschile e femminile, altrettanto vaghe, spesso erronee, sono le convinzioni correnti sul rapporto fra consumo di vino e soddisfazione dei sensi.
In questo libro specialisti di andrologia, psicologia, urologia, ginecologia e farmacologia affrontano il tema a vari livelli di approfondimento, rivolgendosi a un pubblico di tecnici e non, da un punto di vista inconsueto e di grande interesse.
Da sempre l’alcol, che per i popoli mediterranei si identifica con il vino, interagisce con i meccanismi che regolano l'attività sessuale di uomini e donne, venendo così associato nell’immaginario comune alla disinibizione, alla seduzione ed alla spregiudicatezza della libertà.
Numerose opere letterarie antiche e moderne sono ricche di riferimenti e leggende affascinanti sul legame vino e sessualità. Eppure si tratta di affermazioni prive di fondamento scientifico. È dunque insolito che la scienza medica affronti il tema di questo rapporto.
Il libro “Vino e Eros” (curato da Riccardo Bartoletti, Nicola Mondaini, Francesco Montorsi) lo fa con un linguaggio accessibile anche ai non addetti ai lavori.
L'idea nasce da una ricerca sugli effetti positivi del vino rosso sulla sessualità delle donne realizzata dall'Ospedale S. Maria Annunziata di Firenze, noto per la sua localizzazione come Ospedale del Chianti e coordinata proprio dal Prof. Nicola Mondani, ricercatore di primissimo piano a livello internazionale. Il volume è ricco di illustrazioni e gode del contributo dei migliori specialisti in andrologia, psicologia e urologia che indagano la sessualità maschile e femminile considerando gli effetti del vino sui meccanismi fisiologici e comportamentali che regolano il desiderio, il piacere, l'orgasmo, timori e insicurezze che riguardano le diverse età della vita.
Il libro si apre con la storia del vino dalle origini cui segue il contributo di Carlo Pedretti (uno dei massimi specialisti di Leonardo da Vinci) sui temi dell'erotismo e del vino presenti nei codici leonardeschi, seguito da un'antologia di citazioni letterarie dalla classicità greco-romana fino a noi (Saffo, Ovidio, Galilei, Shakespeare, Baudelaire, Hesse, Neruda, Pavese, Gianna Nannini ed altri).
Seguono capitoli dedicati all'effetto disinibente dell'alcol, al consumo alcolico fra adolescenti, tema oggi molto attuale, agli aspetti fisiologici della sessualità (dall'erezione ai meccanismi della sessualità femminile), alle difficoltà sessuali, agli intrecci tra vino e salute.

Ad oggi con oltre 10.000 copie vendute risulta un libro ideale per la diffusione della cultura andrologica.

 


Bruno Vespa intervista Nicola Mondaini sul libro "Vino e Eros"


Luca Managlia intervista Nicola Mondaini sul libro "Vino e Eros"


>> produzione editoriale
Copyright © 2019 Nicola Mondaini - P.IVA 05806840483 - credits